Da Visitare

Spiaggia di Citara

Spiaggia di Citara | Ischia

Il più importante complesso termale dell’isola sono sicuramente i Giardini Poseidon e hanno come sfondo una magica lingua di sabbia la cui acqua, cui si attribuivano poteri fecondatrici, fu messa dai romani sotto la protezione di Venere Citarea, da cui il nome Citara, divinità di cui fu trovata una statua di marmo bianco, andata poi distrutta.

Mito e leggenda si mescolano tra la bianca sabbia e le limpide acque e danno giustificazioni di alcune caratteristiche morfologiche di questo tratto di mare e costa, come gli scogli che si possono osservare: si dice che di qui sia passata la nave dei Feaci con Ulisse e che al suo ritorno si sia trasformata per punizione in una roccia. Si narra, ancora, che due uomini tentarono la fuga dalla nave, ma che anch’essi furono trasformati in scogli.

La spiaggia è uno dei ritrovi più frequentati dal turismo balneare estivo.

Fonte: wikipedia.org

Condividi con:

Alloggi

INDIRIZZO  Spiaggia di Citara Ischia

CALCOLA IL PERCORSO